IMPREGNAZIONE DEL PAVIMENTO

L'IMPREGNAZIONE DEI PAVIMENTI È UNO STRATO PROTETTIVO INVISIBILE E TRASPARENTE PER SUBSTRATI MINERALI
IDROREPELLENTE E OLEO-REPELLENTE
DI ALTA QUALITÀ E DUREVOLE
PAVIMENTO RESISTENTE ALL'USURA E SENZA POLVERE
VERSATILE

Impregnazione del pavimento

Un impregnante è un materiale che viene assorbito dalla superficie e dà alla superficie proprietà specifiche. In questo caso il trattamento dei pavimenti minerali. L’impregnazione delle facciate è anche chiamata idrofoba ed è una delle forme più comuni di impregnazione.

In questa pagina imparerete tutto sull’impregnazione dei pavimenti.

  • Cos’è l’impregnazione?
  • Come funziona l’impregnazione?
  • Quali sono i tipi di impregnazione dei pavimenti?
  • Come si applica l’impregnazione del pavimento?

Cos’è l’impregnazione dei pavimenti?

L’impregnazione dei pavimenti è uno strato protettivo invisibile e trasparente per i substrati minerali. Questo include tutti i tipi di pietra naturale così come la pietra artificiale come il cemento e i mattoni. A differenza di un rivestimento per pavimenti, l’impregnazione non sigilla la superficie. La superficie mantiene il suo aspetto naturale ed è dotata di proprietà speciali e di una protezione a lungo termine.

I pavimenti minerali possono essere trattati per una varietà di ragioni, tra cui rendere un pavimento più resistente all’usura e privo di polvere o renderlo idrorepellente o idrorepellente e oleorepellente.

Figura 1: La differenza tra un rivestimento filmogeno e un impregnatore

La soluzione: l’impregnazione del pavimento

Ecco alcuni esempi di dove l’impregnazione del pavimento può essere la soluzione:

I pavimenti in calcestruzzo e asfalto colato in ambienti industriali con traffico pesante come carrelli elevatori e/o camion che scaricano all’interno sono soggetti a carichi pesanti e, a causa dell’usura, rilasciano molta polvere. Questa polvere è un attentato alla salute dei dipendenti e dà alle merci immagazzinate un aspetto trascurato e sporco.

I substrati minerali come le piastrelle, la pietra naturale, il cemento e la pavimentazione in aree pubbliche o private possono danneggiarsi e causare situazioni pericolose se vengono bagnati ripetutamente e per lungo tempo. Su una superficie ripetutamente e prolungatamente bagnata, i depositi verdi possono svilupparsi e causare danni alla superficie.

Un pavimento può diventare scivoloso e pericoloso a causa del grasso e dell’olio, sia in aree pubbliche che private. Inoltre, il grasso e l’olio hanno la proprietà di lasciare una macchia scura, molto difficile da rimuovere sulle superfici porose.

Gli agenti impregnanti sono quasi sempre liquidi a base di acqua o solventi. Se applicato uniformemente, il liquido viene assorbito nei pori della base minerale. Più il substrato è poroso, più il liquido penetra in profondità e più liquido è necessario per saturare completamente il substrato.

Una volta assorbito nel substrato, l’acqua o il solvente evaporerà. Il solido che rimane nel substrato reagirà poi con il substrato e si legherà. Questo processo prolunga considerevolmente la vita dell’impregnante.

La rete invisibile che si forma dà al substrato le sue proprietà uniche. Il tipo di impregnante determina le proprietà del substrato.

Una delle proprietà più importanti di un impregnante è il suo effetto idrorepellente e oleorepellente. L’impregnazione riduce la tensione superficiale del substrato, il che determina l’effetto repellente. Più bassa è la tensione superficiale, migliore e più forte è l’effetto repellente.

Vuoi leggere di più sull’effetto della tensione superficiale?

La gamma MAVRO comprende 5 diversi prodotti per l’impregnazione dei pavimenti. I prodotti sono stati sviluppati appositamente per diverse situazioni e sono basati su diverse tecnologie.

FLOORGUARD

FLOORGUARD è un impregnante all’acqua basato sulla tecnologia silano/silossano. Un pavimento impregnato avrà proprietà idrorepellenti a lungo termine e quindi una vita più lunga.

Impregnare una superficie la rende più facile da pulire perché lo sporco (a base d’acqua) non può penetrare nella superficie.

FLOORGUARD SB

Il FLOORGUARD SB è la versione a base di solvente del FLOORGUARD. Il funzionamento del FLOORGUARD SB è lo stesso del FLOORGUARD. Un impregnatore a base di solventi è spesso usato su substrati che sono già stati impregnati in passato.

Scegliere tra un prodotto a base d’acqua e uno a base di solventi è spesso un compromesso tra tempo e salute. Un’impregnazione a base d’acqua è ovviamente migliore per l’ambiente e per la salute dell’utente. Un prodotto di impregnazione a base di solvente, tuttavia, si asciuga più rapidamente e quindi produce l’effetto desiderato in un tempo più breve.

FLOORGUARD MINERAL

FLOORGUARD MINERAL è ciò che è noto come un legante della polvere. Una superficie trattata con FLOORGUARD MINERAL avrà uno strato superiore duro e denso, resistente all’usura e protetto dalla penetrazione di umidità e sporco.

Per saperne di più su come funziona un raccoglitore di polvere?

FLOORGUARD FLUOR

FLOORGUARD FLUOR è un impregnante all’acqua basato sulla tecnologia del fluoro. Questo prodotto ha quindi non solo proprietà idrorepellenti ma anche oleo-repellenti.

Le superfici trattate con FLOORGUARD FLUOR hanno proprietà idro e oleofobiche a lungo termine e sono meno soggette a macchie perché lo sporco non può penetrare.

NITOGUARD STONE

NITOGUARD STONE è un impregnante all’acqua di alta qualità basato sulla tecnologia del fluoro. I fluoropolimeri C6 di alta qualità danno ai substrati proprietà estremamente idrorepellenti e oleorepellenti. NITOGUARD STONE è così repellente che i graffiti hanno meno possibilità di aderire e le superfici diventano estremamente resistenti alle macchie.

L’applicazione dell’impregnazione dei pavimenti è relativamente semplice e meno laboriosa dell’applicazione di un rivestimento per pavimenti, per esempio.

Assicuratevi che la superficie sia pulita, asciutta e senza polvere. Affinché l’impregnante funzioni correttamente, è importante che la superficie sia assorbente e porosa. Le superfici dense e impermeabili possono essere difficilmente o per nulla impregnate.

L’applicazione dell’impregnante è facile, usando un tergicristallo o uno spruzzatore a bassa pressione. Distribuire l’impregnante in modo uniforme sulla superficie fino a saturazione. Nella maggior parte dei casi è necessario applicare due mani bagnato su bagnato. Rimuovere il liquido in eccesso per evitare macchie e/o residui bianchi.

Prima di applicare un impregnante per pavimenti, leggere attentamente la scheda tecnica del prodotto. Fare attenzione alle condizioni di applicazione e al tempo di asciugatura.

[gtranslate]